Azienda Ospedaliera di Perugia

Convegno “Adeguatezza nutrizionale nel paziente critico"

  • DE ROBERTIS EDOARDO
L' importanza della continuità assistenziale tra ospedale e territorio




Ha preso il via questa mattina, sabato 23 ottobre, il convegno scientifico “Adeguatezza nutrizionale nel paziente critico: importanza della continuità assistenziale tra ospedale e territorio” in programma all’Hotel Giò di Perugia.

Il corso ECM, a cui prenderanno parte esperti e professionisti a livello nazionale, intende approfondire i profili teorici e pratici della gestione nutrizionale del paziente ad alto rischio.

“Un corretto approccio nutrizionale in tutte le fasi del percorso diagnostico/terapeutico del paziente, soprattutto di quello ad alto rischio, è importante che inizi il primo giorno del ricovero e che possa continuare anche dopo le dimissioni del paziente - sottolinea il professore Edoardo De Robertis, direttore della Anestesia e Terapia Intensiva 2 dell’Ospedale di Perugia e della Scuola di Specializzazione in Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva e del Dolore dell’Università degli Studi di Perugia – da qui, l’efficacia della continuità assistenziale tra ospedale e territorio”.

Nel corso del convegno saranno affrontati il percorso perioperatorio sia del paziente adulto che pediatrico, il ricovero in terapia intensiva, l’assistenza domiciliare e aspetti di farmaco-economia.

Nella seconda parte della giornata, invece, sarà dedicato ampio spazio alla necessità di pianificare un continuum, dal ricovero del paziente in ospedale alla sua dimissione ed eventuale necessità di gestione domiciliare.

L’evento sarà moderato dal professor De Robertis, referente scientifico del convegno e presidente della Società Europea di Anestesia e Terapia Intensiva, dal dottor Alfonso Giombolini, responsabile del servizio nutrizionale dell’ Usl Umbria 2, dalla dottoressa Rita Commissari, direttore facente funzioni di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Terni e dalla dottoressa Maria Teresa Paganelli di Chirurgia generale dell’Ospedale di Perugia.

Nell'ambito del convegno si parlerà anche del paziente pediatrico con la relazione della dr.ssa Simonetta Tesoro, anestesista e rianimatore referente del Dipartimento Materno infantile di Perugia.
Contenuto inserito il 24-10-2021, aggiornato al 24-10-2021

Ultime notizie

Notizia

Riconoscimento al concorso letterario “Io c’ero… il tempo sospeso”

Premio “Persona e Comunità” di Torino, segnalazione di “Buon Esempio”

Notizia

La Chirurgia Otologica fa scuola: 18esimo corso a Perugia per apprendere le tecniche più avanzate

Gli allievi hanno simulato gli interventi trasmessi dal blocco operatorio in live surgey

Notizia

3 Bollini Rosa riconosciuti dalla Fondazione ONDA

Massimo riconoscimento per l'attenzione alla salute delle donne

Notizia

Il dott. Giuseppe De Filippis nominato Direttore generale F.F.

Il Direttore sanitario assumerà questo incarico fino alla nomina del nuovo Direttore generale