Azienda Ospedaliera di Perugia

Completamento chiusura accessi al pubblico

Consentiti gli ingressi solo dai varchi controllati: ingresso principale, ingresso banca e ingresso CUP.


La Direzione sanitaria, con nota n. 58391/2020, dispone, a far data da martedì 29 settembre  la chiusura al pubblico dei seguenti accessi alla struttura ospedaliera vista la situazione epidemiologica che mostra un incremento dei casi Covid-19.


CHIUSI:

Ingresso n. 1 (piano -2 blocchi G e H)

Ingresso n. 2 (piano -2)

Ingresso n. 12 (piano -2 blocchi L e M)

Ingresso n. 13 (piano -2 blocchi L e M)

Ingresso n. 16 (piano -1 blocco A)


Questi ingressi sono muniti di citofono o videocitofono collegati alla portineria centrale.

Chiusi anche tutti i varchi non numerati che, ad oggi, sono utilizzati impropriamente per l'accesso di utenti e personale (ad esempio gli accessi situati all'interno della barriera n. 18 - Radioterapia, Fisica Sanitaria e accessi zona Neuroradiologia).

In prossimità di tutti gli accessi chiusi sono stati posizionati in via preventiva, nei giorni scorsi, cartelli di avviso.

Sono in corso di installazione lettori badge e termoscanner per i varchi utilizzati dal personale e dalle ditte fornitrici.
Contenuto inserito il 28-09-2020, aggiornato al 28-09-2020

Ultime notizie

Notizia

Insieme Umbria e Toscana per il webinar di neonatologia

Focus sulle problematiche neonatologiche in epoca di pandemia

Notizia

Ospedale Perugia, prestigioso ritorno del prof. Verrotti

Il commissario Giannico : “Competenza ed esperienza al servizio della comunità” 

Notizia

Dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia 800mila euro in apparecchiature ospedaliere per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Giannico: "Ringrazio la Fondazione per averci sostenuto concretamente nell'allestimento della seconda Terapia intensiva".