Azienda Ospedaliera di Perugia

AVIS Perugia dona 1.300 mascherine FFp2 ai reparti Covid

Pergamena ai primari e coordinatori infermieristici in segno di gratitudine per il lavoro svolto con dedizione e coraggio


L'AVIS comunale di Perugia ha donato 1.300 mascherine FFp2 ai reparti Covid dell'Ospedale di Perugia.

La consegna è avvenuta durante il pomeriggio di venerdì 22 gennaio, dove in maniera scaglionata in base all'orario di appuntamento, si sono presentati i direttori delle strutture Covid accompagnati dai rispettivi coordinatori infermieristici.

Sono stati inviati anche i direttori del Servizio Immunotrasfusionale e della Oncologia Medica data la pluriennale collaborazione con AVIS Perugia.

Oltre alla donazione delle mascherine AVIS Perugia ha voluto riconoscere, consegnando a ciusacuno una pergamena personalizzata, il lavoro svolto con dedizione e coraggio dal personale sanitario che in questi mesi è stato protagonista "delle nostre vite e per le nostre vite".

Presenti alla cerimonia la dottoressa Simona Bianchi, Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Perugia e il Presidente AVIS Perugia Fabrizio Rasimelli accompagnato da Marco Tortoioli e Stefano Bonciarelli rispettivamente consigliere e tesoriere AVIS Perugia. 

«Questa donazione è solo un piccolissimo gesto di riconoscimento per i nostri operatori sanitari che ci stanno aiutando a superare questa pandemia con il loro impeccabile lavoro – ha sottolineato il Presidente Avis Perugia, Fabrizio Rasimelli –. Come Avis abbiamo voluto premiarli non solo fornendo materiale sanitario necessario allo svolgimento del lavoro, ma anche con un attestato di merito che nel nostro piccolo serve a far capire che la comunità perugina gli è vicino».





Contenuto inserito il 22-01-2021, aggiornato al 23-01-2021

Ultime notizie

Notizia

Avvicendamento del personale sanitario all’Ospedale militare di Perugia

Termina il mandato di direzione il ten. Col. Gaetano Luigi Nappi, prende servizio il ten. col. Antonio Maurizio Saponaro.

Notizia

Assunzione di 5 medici per la Clinica Pediatrica

Contratti a tempo indeterminato e stabilizzazioni dei pediatri