Visite urgenti

VISITE E PRESTAZIONI AMBULATORIALI URGENTI

 

                                                                      

Le richieste di prestazioni sanitarie  che rivestono carattere di emergenza ( urgenza non differibile) trovano l’immediata risposta assistenziale presso i nostri  Servizi di Pronto Soccorso.

Per accedervi non è richiesta la presentazione di impegnativa del Servizio Sanitario Regionale

(Circolare Regione Umbria prot. 0158182 del 26 Ottobre 2012)

 

                                                                       mentre

 

tutte le richieste per prestazioni ambulatoriali richieste in urgenza con impegnativa del S.S.R., ai sensi di quanto previsto dall’art. 4) comma e) della Legge 3 Agosto 2007,n° 120   si configurano come urgenze differibili ed in quanto tali erogabili entro 72 ore.

 

PERTANTO IN  QUESTI  CASI L’ASSISTITO NON DEVE PRESENTARSI AI SERVIZI DI PRONTO SOCCORSO.

 

L’erogazione di queste prestazioni avverrà secondo le seguenti modalità.:

 

PRESTAZIONI AMBULATORIALI SOGGETTE A RAO:

(Impegnative del S.S.R. che riportano indicata la priorità  U e/o dizione urgente)

 

Si devono  prenotare al  Servizio CUP e vengono effettuate nel rispetto della tempistica prevista dalla relativa classe di Priorità U (3  Giorni = 72 ore)

 

PRESTAZIONI AMBULATORIALI NON SOGGETTE A RAO (Raggruppamenti di Attesa Omogenei):

(Impegnative del S.S.R.  che riportano indicata la dizione urgente)

 

Rivolgersi agli ambulatori e/o i servizi interessati, ove previa valutazione dell’appropriatezza, da parte dello specialista in servizio, vengono effettuate  entro la tempistica fissata dalla citata Legge 120/2007  (72 ore) .

 

 

VISITA CARDIOLOGICA + E.C.G.

(Prestazioni richieste su impegnative del S.S.R. che riportano indicata la priorità  U e/o dizione urgente)

 

 

Per tali prestazioni che possono avere un potenziale rischio clinico, l’assistito con impegnativa che riporta la prescrizione della prestazione di visita cardiologica più ECG in urgenza  possono ivolgersi direttamente all’ambulatorio cardiologico attivo h24  presso il Servizio di Pronto Soccorso.