Percorso facilitato per ipovedenti e non vedenti.

L'Azienda nell'ambito del Progetti Accoglienza ed Umanizzazione dei percorsi informa,che dal mese di ottobre, in collaborazione con l'Associazione di volontariato Auser, le persone ipovedenti e non vedenti verranno accompagnate da un volontario all'ambulatorio di destinanzione.

Sarà sufficente una telefonata per programmare il servizio al 075/5782296 ed il giorno della prestazione il paziente verrà accolto e preso in carico dal volontario all'ingresso principale all'ospedale presso la portineria.