Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Marianna vive attraverso la generosità dei suoi genitori Donazioni importanti a favore della struttura si Ematologia e Trapianto di midollo osseo



Per anni hanno operato in silenzio con donazioni importanti ( apparecchiature e arredi)  a favore della struttura complessa di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo, ed avrebbero continuato nella loro opera silenziosa se non fossero  stati gli operatori sanitari a ad evidenziare l’impegno della Associazione “Progetto Marianna”. 

Brunello e Aida De Cusatis,  genitori di una giovane ragazza  che non è riuscita a sconfiggere la  malattia , non sono rimasti  inermi dopo il grande dolore, magari desiderosi di staccarsi  da  luoghi e  professionisti che potevano ricordare loro solo disperazione e  lutto ; si sono invece impegnati  per aiutare  sistematicamente  pazienti e  operatori sanitari  con grande generosità. 

Dopo aver donato negli anni  bilance pesa persone, elettrocardiografi portatili, monitor e strumenti di laboratorio,  l’Associazione “Progetto Marianna”  ha  messo a disposizione della struttura un letto elettrico con bilancia e  altre apparecchiature utili alla attività assistenziale. 

Durante la semplice cerimonia di consegna , i genitori di Marianna sono stati ringraziati dal direttore della struttura Prof. Brunangelo Falini,  dal responsabile del programma Trapianto Prof. Andrea Velardi e dalla coordinatrice infermieristica Antonella Monaldi, che ha tratteggiato un ricordo commovente :” Marianna aveva una voglia di vivere senza eguali; chi opera nel nostro reparto  vive emozioni forti , i pazienti si affezionano a ciascuno  di noi e proprio per questo anche quelli che non ce la fanno, restano  per sempre nel nostro cuore”.