Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Il procuratore Cardella riceve il premio Aronc per la solidarietà



La cerimonia presso la Radioterapia Oncologica

“ Mi è bastata una breve visita al vostro reparto per  capire quanta professionalità e umanità c’è nel  vostro lavoro”,  così il procuratore generale  presso la Corte d’Appello di Perugia, Fausto Cardella, con un filo di emozione ha accettato il riconoscimento attribuitogli dalla Associazione A.R.ONC. (Amici della Radioterapia Oncologica) come “esempio di amministratore pubblico vicino al mondo della solidarietà”. Nella sua visita alla struttura di Radioterapia Oncologica diretta dalla Prof.ssa Cynthia  Aristei,  il procuratore  generale si è soffermato a lodare la qualità dei servizi e a sottolineare l’entusiasmo dei professionisti dell’assistenza .  “Ho accettato questo premio quale rappresentante della Magistratura, istituzione che garantisce che la richiesta di giustizia venga assicurata  anche ai più deboli, come espressione dello stato di diritto”. La semplice cerimonia si è svolta nel pomeriggio di giovedì 7 dicembre, presenti i direttori dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, Emilio Duca, Diamante Pacchiarini e Maurizio Valorosi e i rappresentanti di A.R.ONC. Nel saluto all’ illustre ospite il direttore generale Duca ha voluto ribadire “ la necessità della sanità pubblica di avvalersi del contributo delle associazioni di volontariato, come stimolo nel coadiuvare il servizio pubbliconella assistenza ai pazienti”.