Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Modalità di accettazione

Come avviene l'accettazione delle richiesta di copia di cartelle cliniche presentate/inoltrate

Direttamente allo sportello
Le richieste di copia della documentazione sanitaria saranno accettate agli sportelli dell'Ufficio Cartelle Cliniche soltanto se correttamente e completamente compilate e corredate dei necessari allegati, secondo le modalità indicate.

Via fax/posta
Le richieste di copia della documentazione sanitaria inoltrate a mezzo fax o posta, saranno accettate soltanto se correttamente e completamente compilate e corredate dei necessari allegati, secondo le modalità indicate. Sarà cura del richiedente assicurarsi della correttezza e completezza della richiesta e soltanto ove possibile, gli addetti al rilascio della documentazione sanitaria informeranno il richiedente della eventuale incompletezza e/o irregolarità.
Le richieste non accettate in quanto incomplete, o non correttamente o completamente compilate, verranno archiviate (art. 25, comma 4, L. 241 del 7/8/1990).



Come viene valutata la Completezza, la Correttezza formale ed il Merito delle richieste


Presentate all'Ufficio Cartelle Cliniche

La completezza e la correttezza formale delle richieste presentate agli sportelli dell'Ufficio Cartelle Cliniche (CUP) dai soggetti di cui ai punti a/b/c/d/e/f/g/l/m/n del Regolamento aziendale, verranno valutate dai dipendenti addetti agli sportelli.
La valutazione del merito di tali richieste, effettuata secondo quanto previsto dalle normative vigenti, verrà compiuta dagli addetti agli Uffici Cartelle Cliniche, che in caso di diniego ne daranno comunicazione motivata al richiedente.


Inoltrate a mezzo fax o posta

La completezza, la correttezza formale ed il merito delle richieste inoltrate agli Uffici Cartelle Cliniche tramite fax o posta, dai soggetti di cui ai punti a/b/c/d/e/f/g/l/m/n del Regolamento aziendale, verranno valutate dagli addetti agli Uffici Cartelle Cliniche che, in caso di incompletezza o di errori formali, provvederanno, ove possibile, a sanarli prima della consegna della copia (qualora ciò non sia possibile la copia non verrà consegnata) ed in caso di inaccoglibilità di merito, verificata secondo quanto previsto dalle normative vigenti, ne daranno comunicazione motivata al richiedente.

Inoltrate dai soggetti di cui ai punti  h/i/o
La completezza, la correttezza formale ed il merito delle richieste inoltrate agli Uffici Cartelle Cliniche tramite fax o posta, dai soggetti di cui ai punti a/b/c/d/e/f/g/l/m/n del Regolamento aziendale, verranno valutate dagli addetti agli Uffici Cartelle Cliniche che, in caso di incompletezza o di errori formali, provvederanno, ove possibile, a sanarli prima della consegna della copia (qualora ciò non sia possibile la copia non verrà consegnata) ed in caso di inaccoglibilità di merito, verificata secondo quanto previsto dalle normative vigenti, ne daranno comunicazione motivata al richiedente.

Trasmesse all'Ufficio di Medicina Legale e Documentazione Clinica

1) nei casi delle richieste presentate dai soggetti di cui ai punti h/i l'Ufficio
valuterà la completezza, correttezza ed accoglibilità della richiesta (con particolare riferimento alla motivazione dell’istanza), anche secondo quanto previsto dalle normative vigenti, disponendo in particolare se la domanda può essere
accolta,
accolta parzialmente,
respinta,
temporaneamente differita;
provvederà alla loro integrale o parziale evasione, con indicazione della motivazione ovvero comunicherà al richiedente l’eventuale esplicito diniego motivato al rilascio di quanto richiesto;

2) nei casi delle richieste presentate dai soggetti di cui al punto o , l'Ufficio provvederà a trasmetterle al Referente Aziendale della Privacy e all’Ufficio Legale, che valuteranno, per quanto di propria competenza,
l’accoglibilità dell'istanza sulla base della documentata necessità del richiedente, ai sensi dell’art. 92, co 2, punti a) e b) del D.Lgs 196/03;
- stabiliranno se la domanda può essere
accolta,
accolta parzialmente,
respinta,
temporaneamente differita,

anche secondo quanto previsto dalle normative vigenti del presente Regolamento;
- in caso di accoglimento anche parziale della domanda, provvederanno a selezionare le parti da fotocopiare pertinenti alla richiesta (ai sensi dell’art. 92, punti a) e b) del D.Lvo n.196/03);
trasmetteranno le proprie valutazioni all’Ufficio di Medicina Legale e Documentazione Clinica che provvederà alla sua evasione o in caso di rigetto della domanda o di suo differimento temporaneo, a darne esplicita comunicazione motivata al richiedente.