Aiutaci a migliorare Ti è stata utile la consultazione di questa pagina?
ico-moltoico-pocoico-nulla
Segnalazioni INVIA UNA SEGNALAZIONE O UN SUGGERIMENTO

Costi

A) Le tariffe per il rilascio di copia della documentazione clinica richiesta, escluse le spese di spedizione a mezzo raccomandata a.r., a decorrere dal 1/01/2005, sono le seguenti:

1) per copia di documentazione clinica richiesta con procedura ordinaria:
- a) € 12 (esclusa IVA) per copia di una o più cartelle cliniche relative ad un singolo ricovero;
- b) € 10 (esclusa IVA) per riproduzione di singola pellicola radiografica di qualsiasi formato;
- c) € 3 (esclusa IVA) per copia di singolo referto (ad es. di Pronto Soccorso, di riscontro diagnostico ecc.);
- d) € 5 (esclusa IVA) per copia di tracciato di esame strumentale (elettroencefalografico, cardiotocografico, elettrocardiografico ecc.);
- e) € 30 (esclusa IVA) per riproduzione in cassetta di esami angiografici;
- f) € 10 (esclusa IVA) per singolo CD duplicato (immagini radiologiche).

2) per copia di documentazione clinica richiesta con procedura urgente:
- a) € 20 (esclusa IVA) per copia di una o più cartelle cliniche relative ad un singolo ricovero;
- b) € 20 (esclusa IVA) per riproduzione di singola pellicola radiografica di qualsiasi formato;
- c) € 5 (esclusa IVA) per copia di singolo referto (ad es. di Pronto Soccorso, di riscontro diagnostico ecc.);
- d) € 10 (esclusa IVA) per copia di tracciato di esame strumentale (elettroencefalografico, cardiotocografico, elettrocardiografico ecc.);
- e) € 50 (esclusa IVA) per riproduzione in cassetta di esami angiografici.

3) Il rilascio di copia di documentazione clinica è gratuito per:
- Autorità Giudiziaria
- Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL);
- Strutture sanitarie pubbliche e/o convenzionate;
- in ogni altro caso specificamente previsto dalla legge;


B) Il pagamento di quanto dovuto per il rilascio delle copie:

1) nei casi di richiesta inoltrata agli sportelli del Ufficio Cartelle Cliniche, dovrà essere effettuato all’atto della presentazione della richiesta;
2) nei casi di richiesta inoltrata a mezzo fax o per posta dovrà essere effettuato in contrassegno all’atto della consegna del plico contenente le copie richieste o, in caso di dichiarazione di ritiro diretto delle copie, dovrà essere effettuato presso gli sportelli del Ufficio Cartelle Cliniche, prima del ritiro delle stesse;
3) nel caso di richiesta di copia di esami radiografici, ove al momento della richiesta non sia possibile stabilire il numero dei radiogrammi che verranno duplicati, dovrà essere effettuato il pagamento della copia di un radiogramma per ciascun esame richiesto ed il rimanente verrà effettuato all’atto del ritiro delle copie.


C) Il pagamento delle spese di spedizione a mezzo raccomandata a.r., sarà a carico del richiedente ed avverrà in contrassegno al momento del ritiro della documentazione.


D) In caso di mancato ritiro delle copie richieste tutti i relativi oneri saranno recuperati coattivamente al richiedente da parte dell’Azienda tramite il proprio Ufficio Legale.


Rimborsi

A) In caso di impossibilità di procedere al rilascio di copia di documentazione sanitaria dovuta a smarrimento, furto o distruzione, a sequestro o ad altra causa, ovvero in caso di diniego al rilascio di copia di documentazione sanitaria, il richiedente avrà diritto al rimborso di quanto già pagato.

B) Il rimborso delle somme dovute sarà effettuato dagli operatori addetti agli sportelli dei Centri Unificati di Prenotazione, dietro ricezione di specifica attestazione da parte dell’Ufficio Cartelle Cliniche e/o dell’Ufficio di Medicina Legale, per i casi di rispettiva competenza, del fatto impeditivi del rilascio delle copie richieste e dietro presentazione da parte del richiedente della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento.